Calcio Femminile

Le rossazzurre combattono ma subiscono l’uno-due delle napoletane

CAMPIONATO SERIE C FEMMINILE – GIRONE C – 3^ giornata

24.10.2021 17:41

Independent-Catania 2-0: negli ultimissimi minuti di gioco dal possibile pari al definitivo 2-0

Il solito Catania femminile giovanissimo che non cede fino all’ultimo, anche se alla fine si deve arrendere al raddoppio delle napoletane, giunto proprio negli ultimi minuti della gara in contropiede, a recupero avviato. E pensare che pochi secondi prima una punizione di Pennisi avrebbe potuto portare al pareggio, ma la palla, alta di un nonnulla, ha “accarezzato” la traversa. Sul campo amico del Centro Sportivo Kennedy le ragazze dell’Independent superano la Orlando con un gol per tempo, ma il punteggio non è testimone fedele di una gara combattuta e tutto sommato equilibrata. Le campane, alla prima vittoria, raggiungono proprio le ragazze di Scuto a quota 3 in classifica. Domenica prossima le rossazzurre torneranno a Torre del Grifo, ospite di turno le calabresi dell’Eugenio Coscarello Castolibero, contro cui il Catania ha pareggiato 2-2 un mese fa in occasione del secondo turno di Coppa Italia.

 

Independent-Catania 2-0

Independent: Ventresino; Prete (22°st Russo), Volpe (42°st Astarita), Galluccio, Bottone, Coccia (24°st Tozzi), Borrelli (42°st D'Errico), Testa, Musella, Marotti, Sica. A disposizione: Matacena, Vastarelli; Iacomino, D'Alessio, Ferrara. Allenatore: Aielli.

Catania: Orlando; Pietrini, Chiricò (46°st Messina), Romano (42°st Gangi), Fiorile, Finocchiaro (37°st Lanteri), Di Mauro (37°st Villani), Di Stefano, Vitale, Pennisi, Mangiameli. A disposizione: Puglisi; Fazio. Allenatore: Scuto.

Reti: pt 12° Bottone; st 45° Tozzi.

Arbitro: Pica di Roma 1.

Assistenti: Castropignano di Ercolano e Petruzziello di Avellino.

Dal metodo tradizionale al metodo integrato fino alla periodizzazione tattica
Esordio a suon di gol per Catania e Palermo, perde di misura l'ACR Messina