Primavera 4

All’esordio buona gara ma sconfitti di misura i messinesi

Acr Messina - Fidelis Andria 0-1

25.09.2021 17:15

di Vincenzo La Corte

Tanta attesa per la gara d’esordio del nascituro campionato Primavera 4 fra due squadre provenienti entrambe dalla Serie D 2020-21. ACR Messina e Fidelis Andria hanno dato vita ad un incontro vibrante sin dalle prime battute di gioco ma ad avere la meglio sono stati i giovani federiciani guidati dal tecnico Alessandro Di Bari che hanno pertanto espugnato lo Stadio "Gaetano Scirea" di Santa Lucia Mela battendo di misura i padroni di casa. Gli ospiti sono passati in vantaggio nella prima frazione di gioco grazie al gol del fantasista Lattanzio, la classifica dei messinesi pertanto resta bloccata sul punteggio di zero. Peloritani chiamati subito al riscatto sin da sabato prossimo, quando, in occasione della seconda giornata, affronteranno la prima trasferta stagionale in casa del Picerno, altra neopromossa dalla Serie D. Nell’occasione, certamente assente, perché espulso contro i federiciani, Maurizio Giuffrida.

Catania, altra vittoria esterna: la doppietta di Russo e il gol di Tropea stroncano definitivamente un Avellino propositivo
Avvio scoppiettante per Catania e Palermo, stop casalingo per ACR Messina