Primavera 3

Palermo. Poker in Puglia: rosanero espugnano Foggia

Foggia-Palermo 1-4: hat-trick per “bomber” Gangi, vero incubo dei satanelli

25.09.2021 16:18

di Vincenzo La Corte

I ragazzi di Di Benedetto regalano una corposa vittoria al neotecnico della maggiore giovanile rosanero; non poteva pensare ad un inizio migliore l’ex tecnico dell’Under 17 del Parma. Il Palermo, dunque, vince a mani basse sul campo del centro sportivo “M. Dachille” di Troia (FG), smarcando in classifica i primi tre punti stagionali. Due presenze importanti nella formazione rosanero, il portiere Misseri e il centrale difensivo Mauthe, che hanno fatto la preparazione con la prima squadra e tuttora si allenano spesso con i più grandi. E’ la catena di sinistra a dare grandi soddisfazioni a Di Benedetto, i gol infatti portano la firma del cannoniere Gangi (hat-trick per lui) e Frisella. Due rigori nei primi minuti, e botta e risposta per il momentaneo pari; per i padroni di casa, pareggia Carella. Poi, i rosanero dilagano e chiudono già la prima frazione di gara sull’1-4, punteggio che non cambierà durante la ripresa. Obiettivo, adesso, trovare la continuità nell’esordio casalingo contro il Potenza, sabato sul campo amico del “Pasqualino Stadium” di Carini, nella gara valida per il secondo turno.

FOGGIA 1 – 4 PALERMO

FOGGIA: Leccese; Botticelli, Padalino, Mininno, Rotoli (1’ st Carnevale); Cocinelli, Totaro, Cobuzzi (31’ st Romagnoli); Carella (14’ st Luongo), Di Canio, Castronovo (14’ st D’Avanzo). A disposizione: Lo Mele; Parisi, Bonabitacola, Bencivenga, Candela, Tonti, Moscelli, Scognamiglio. Allenatore: Pavone.
PALERMO: Misseri; Mamone (31’ st Perez), Frisella, Tagliarino (19’ st Mirabella), Mauthè, Parisi, Giglio, Bonello (31’ st Garofalo), Andolina (19’ st Murania), Caracappa, Gangi (26’ st Gigante). A disposizione: Testagrossa; Mannina, Schimmenti, Salvia. Allenatore: Di Benedetto.
RETI: pt 2’, 14’ e 34’ Gangi (rig), 9’ Carella (rig), 11’ Frisella.
ARBITRO: Dicorato di Barletta.
ASSISTENTI: Calabrese e Miccoli, entrambi di Bari.
AMMONITI: Totaro (F), Frisella e Bonello (P).

Il Catania “liquida” la Virtus Francavilla con le reti di Bianco e Russo