Il bilancio del settore giovanile della Jonica

16.07.2022 11:53

S. Teresa di Riva. Bilancio più che positivo per il settore giovanile della Jonica. Tutte le squadre del club santateresino hanno brillato nelle categorie di competenza, mettendo in mostra promettenti individualità e, soprattutto, un’apprezzabile organizzazione.

“Sono soddisfatto di ciò che siamo riusciti a fare - dichiara il responsabile della “cantera” giallorossa Enrico Santoro - abbiamo centrato gli obiettivi prefissati la scorsa estate, andando anche oltre le previsioni”. 

Quanto ha contribuito l’impianto di gioco, rinnovato e funzionale?

Il Comunale di “Bucalo” ha fatto la differenza, avvicinando più giovani rispetto al passato e permettendo ai tecnici di applicare metodologie di allenamento moderne”. 

Come vi siete comportanti nei vari campionati regionali della Figc? 

“Direi tutto bene. L'Under 15 ha fornito prestazioni convincenti, peccato che, nel finale di regular season, il covid-19 ci abbia complicato la vita. Faccio i complimenti, comunque, un signor Carmelo Cannata per il grande impegno profuso. Siamo saliti, invece, sul “podio” girone D con Under 17, che ha potuto contare su un organico di qualità, amalgamato dal duo Perrone-Filoramo. Nei successivi spareggi, abbiamo eliminato il quotato Camaro per poi perdere 3-2 il palpitante match contro il Giarre. Sugli scudi pure l'Under 19, che, dopo un cammino spedito, si è vista sbarrare la strada dal forte Città di Taormina”. 

Omar Menolascina

SICILIA CALCIO GIOVANI, BUON VIAGGIO