Primavera 3

PALERMO, espugnata anche Francavilla Fontana, 2 gol alla Virtus

Primavera 3 - Girone C - 5° giornata

25.10.2021 14:43

Virtus Francavilla-Palermo 0-2, rosanero soli al comando, staccato di 2 lunghezze il Catania

di Vincenzo La Corte

Sul campo dello Stadio “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana, Virtus e Palermo si affrontano nella gara valida per la quinta giornata del campionato Primavera 3: facile per i rosanero avere la meglio per 2-0 sul fanalino di coda, risultato in virtù del quale il Palermo mantiene il primato in classifica, staccando le più dirette concorrenti. Non pesano per nulla le assenze di Caracappa e Mauthe, convocato in prima squadra l’italo-tedesco, e arriva il quinto risultato utile consecutivo grazie alla quarta vittoria, mantenendo l’imbattibilità. Passa presto in vantaggio il Palermo grazie ad un penalty, per fallo su Giglio, realizzato da Ganci, raddoppio quasi allo scadere della gara con il bel gol del subentrato Salvia, che mette a frutto la superiorità numerica frutto dell’espulsione di De Maria al 25’ della ripresa. Dopo la sosta in calendario il prossimo 30 ottobre, la sesta giornata si giocherà fra due settimane sul campo dello Stadio “Partenio”, ospiti dell’Avellino; la Lega Pro ha già comunicato il posticipo della gara a domenica 7 novembre per concomitanza con altro evento.

 

Virtus Francavilla: Negro; Rizzo (23' st Albano), D’Ambrosio, Quarta, Parisi; Sarcinella, Padovano (1’ st Santoro); Salvemini (41’ st Miccoli), De Maria, Caserta (13’ st Pendinelli); De Giorni (1’ st Buglia). A disposizione: My; Schiavo, D’Avino, Giovine, Salvatore, Marangione, Franco. Allenatore:

Palermo: Misseri; Arusa, Perez, Parisi, Frisella; Tagliarino (30’ st Salvia), Bonello (44’ st Mirabella), Garofalo; Giglio (44' st Bertoglio), Murania (11’ st Andolina), Ganci (11’ st Lo Coco). A disposizione: Testagrossa; Morana, Borgognone, Lo Coco, Gigante. Allenatore: Di Benedetto.

Reti: pt 6' (rig) Ganci, st 41’ Salvia.

Arbitro: Andreula di Molfetta.

Assistenti: Eramo e Capurso, di Bari.

Note: Espulso De Maria (V) per proteste dopo l’ammonizione; ammoniti: Negro , Parisi Perez, Salvemini e De Maria (V), Ganci e Bonello (P); recuperi: 3’ pt e 4’ st.

Catania, solo pari, ma è il quinto risultato utile consecutivo
Avvio scoppiettante per Catania e Palermo, stop casalingo per ACR Messina